imagealt

Progetti "M. Augenti" a.s. 2019/2020

Progetto “TOCCO E SCAPPO” (GRUPPO ROSSO)

 

Tocco e scappo è un progetto rivolto al gruppo dei “Rossi” (tre anni) e nasce dall’intenzione di soddisfare i bisogni di esprimersi, di fare e di muoversi dei bambini sviluppando la manualità, la creatività, il piacere del fare attraverso esperienze di manipolazione e di movimento. I bambini hanno impastato, strappato carta, utilizzato materiali diversificati ed hanno sperimentato percorsi motori e giochi con scatole, cerchi colorati, palle... 

E’ stato inoltre realizzato un libro interattivo, dove un simpatico riccio, Ciccio Pasticcio, si sposta attraverso le pagine alla scoperta dei colori primari: rosso, giallo e blu.

 

Progetto "SCARTI D'AUTORE" (GRUPPO GIALLO)

L’itinerario educativo-didattico, sullo sfondo integratore della storia "Il pacchetto rosso", è partito dalla naturale curiosità dei bambini e li ha accompagnati, attraverso l’esplorazione guidata e la continua scoperta, a progettare e inventare nuove forme.

Nei materiali di scarto possono nascondersi beni preziosi e se impariamo ad educare il nostro sguardo ad osservarli in maniera originale e divergente, possiamo esprimere, attraverso di essi la creatività, progettando e realizzando “nuove cose” utilizzando materiali altrimenti destinati ad essere buttati via.

Così, per magia, gli scatoloni del trasloco nella nuova scuola sono stati trasformati dai bambini nelle case del paese della  storia e i giornali sono stati usati per decorarne le facciate.

 

Progetto “NE FACCIAMO DI TUTTI I COLORI” (GRUPPO BLU)

Il viaggio dei bambini del gruppo blu intorno al mondo del colore è iniziato con l’uscita nel paese. In quest’occasione i bimbi sono stati invitati ad osservare la forma delle case variopinte, le stradine tra le abitazioni, le piazze che si aprivano davanti a noi e il castello che dominava dall’alto.

Il succedersi di forme, linee e colori ci ha condotto naturalmente a conoscere Paul Klee: pittore che ha fatto delle linee geometriche e delle sfumature cromatiche la cifra espressiva dei suoi dipinti.

Gli elaborati dei bambini (autoritratto, ritratto di un amico, rappresentazione libera e geometrica del paese, collage di gruppo…) costituiscono il risultato di un percorso che li ha coinvolti in conversazioni, drammatizzazioni e nella ricerca di tecniche espressive nuove ed alternative, utili a sviluppare la creatività di ognuno.