imagealt

MAD - Messe a disposizione


Regolamentazione presentazione MAD a.s. 2020/2021 e pubblicazione degli elenchi

 

La Dirigente scolastica

visto

il Decreto Legislativo n. 297 del 16/04/1994 e successive modificazioni e integrazioni;

vista

la Legge n. 59 del 15/03/1997;

visto

il D.P.R. n. 275 dell’08/03/1999 “Regolamento in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche”;

visto

l’art.25 comma 5 del Decreto legislativo n. 165 del 30/03/2001;

visto

il CCNL 29/11/2007;

visto

il Decreto legislativo n. 150 del 27/10/2009;

vista

la Legge n. 107 del 13/07/2015 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”;

visto

l’articolo 17, commi 3 e 4, della Legge n. 400 del 23/08/1988,

vista

la Legge n. 662  del 23/12/1996, e in particolare l’articolo 1, commi 72 e 78;

vista

la Legge n. 124 del 03/05/1999, recante disposizioni urgenti in materia di personale scolastico e, in particolare, l’articolo 4;

visto

il Decreto Legge n. 97 del 07/04/2004, convertito dalla Legge n. 143 del 04/06/2004;

visto

il Decreto Legge n. 126 del 29/10/2019, convertito dalla Legge n. 159 del 20/12/2019;

vista

l’art. 1 comma 605 della Legge n. 296 del 27/12/2006;

visto

il Regolamento recante norme sulle modalità di conferimento delle supplenze al personale docente ed educativo adottato con Decreto Ministeriale n. 201 del 25/05/2000;

visto

il Regolamento recante norme sulle modalità di conferimento delle supplenze al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario adottato con Decreto Ministeriale n. 430 del 13/12/2000;

visto

il Decreto Ministeriale n. 131 del 13/07/2007 recante “Regolamento supplenze docenti”;

visto

il Decreto Ministeriale n. 374 dell’01/06/2017 recante “Istruzioni per l’aggiornamento della seconda e della terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale docente ed educativo, per il triennio scolastico 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020” ed in particolare l’Allegato B;

visto

il Decreto Ministeriale n. 640 del 30/08/2017 recante “Aggiornamento graduatorie di istituto terza fascia personale ATA triennio scolastico 2017 – 2019”;

vista

la Nota MIUR prot. n. 38905 del 28/08/2019 recante “Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. per l’a.s. 2019/2020”;

considerato

che la Nota MIUR prot. n. 38905 del 28/08/2019 recante le Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. per l’a.s. 2019/2020, al paragrafo n. 1, prevede “All’atto dell’esaurimento della graduatoria di istituto, ivi comprese le graduatorie delle istituzioni scolastiche viciniori, il dirigente scolastico, in un’ottica di trasparenza, pubblica gli elenchi di aspiranti docenti che abbiano presentato istanza di MAD. Gli eventuali contratti a tempo determinato stipulati, a seguito di procedura comparativa, con aspiranti non inseriti in graduatoria e tramite le cd. MAD sono soggette agli stessi vincoli e criteri previsti dal regolamento, ivi incluse le sanzioni previste dall’articolo 8”;

considerato

che la Circolare Ministeriale recante le Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. per l’a.s. 2020/2021 non è ancora stata pubblicata ma che non è ragionevole attendersi che essa pervenga alle Istituzioni scolastiche prima della trasmissione delle MAD stesse da parte degli aspiranti;

considerata

la possibilità, in caso di esaurimento delle graduatorie d’Istituto, di dover provvedere alla stipula dei contratti a tempo determinato, inclusi i posti di sostegno, con personale che si sia reso disponibile al fine di garantire il diritto allo studio degli alunni;

considerato

l’alto numero di domande di messa a disposizione che pervengono a questa Istituzione scolastica, in particolare tramite le caselle posta elettronica, rendendone insostenibile per gli uffici di segreteria una efficace ed efficiente ricezione, gestione ed archiviazione;

ritenuto

necessario regolamentare la presentazione delle MAD in modo che la loro ricezione e gestione sia sostenibile da parte degli uffici di segreteria;

dispone

  • di accettare, per l’a.s. 2020/2021, esclusivamente le domande pervenute tramite gli appositi Moduli Google sottoelencati e pubblicati nella pagina predisposta sul sito dell’Istituto https://www.iclerici.gov.it/ a partire dal 01/06/2020;
  • di dichiarare non ricevibili istanze pervenute in altra forma (PEO, PEC, consegna a mezzo posta ordinaria o a mano);
  • di pubblicare all’Albo dell’Istituto al fine di garantire la necessaria trasparenza:
  • entro il 05/09/2020 tutti gli elenchi suddivisi per ordine di scuola, posto e graduatoria, di aspiranti docenti che abbiano presentato istanza di MAD entro il 31/08/2020;
  • contestualmente alla procedura di individuazione dell’aspirante l’elenco aggiornato con tutte le domande fino ad allora pervenute per il posto resosi disponibile;
  • che le MAD ricevute siano comparate, in caso di necessità, secondo i seguenti criteri di selezione, in ordine di priorità:
  • possesso del titolo di studio previsto per l’accesso al posto richiesto;
  • voto di laurea o del titolo di studio richiesto per l’accesso;
  • possesso di altri titoli pertinenti con il posto richiesto (es. quadriennio e triennio della Laurea in Scienze della formazione primaria ed in subordine titoli affini come Scienze dell’educazione);
  • possesso di certificazioni informatiche e linguistiche;
  • servizio prestato presso scuole statali o paritarie;
  • immediata disponibilità a prendere servizio in caso di supplenze inferiori a dieci giorni, da comunicare al momento dell’eventuale chiamata;
  • data di nascita, con precedenza al più giovane;
  • per i posti di sostegno: titolo di specializzazione, esperienza sul sostegno e formazione specifica sull’inclusione;
  • che il candidato documenti all’atto dell’individuazione titoli e servizi dichiarati attraverso il Modulo Google.

 

Ordine

Posto

Graduatoria

Modulo

Infanzia

Comune

 

https://forms.gle/nXYmq1F9zzv2pJ5z8

Infanzia

Sostegno

 

https://forms.gle/6avMHY1bnPRQ3VqX6

Primaria

Comune

 

https://forms.gle/qFERAxeDun476YnU7

Primaria

Sostegno

 

https://forms.gle/B7r3TLRgdKAzF4QK8

Secondaria

Comune

A022

https://forms.gle/8pgHGX43Y765tWzs5

Secondaria

Comune

A028

https://forms.gle/mD94LKq2DAdv5jP29

Secondaria

Comune

AB25

https://forms.gle/iGh4TozRC58X6SGb8

Secondaria

Comune

AA25

https://forms.gle/GnKGf6DJCxJ3BTqA9

Secondaria

Comune

A060

https://forms.gle/ujmtd9e7vxbNfaUF7

Secondaria

Comune

A001

https://forms.gle/3oxCwLUHyUbu5oWt8

Secondaria

Comune

A030

https://forms.gle/giNXNe9vazJKyDxNA

Secondaria

Comune

A049

https://forms.gle/ZLP92boJnGxnutyt7

Secondaria

Comune

AB56

https://forms.gle/TcUPiNvgT3LWfEddA

Secondaria

Comune

AI56

https://forms.gle/kK432v3YrQt9CJpg8

Secondaria

Comune

AJ56

https://forms.gle/meRk3BMFpuzrCTtr5

Secondaria

Comune

AM56

https://forms.gle/SsUTSKcox4o715CF6

Secondaria

Comune

Altro

https://forms.gle/zugj3js5bJ9bXRG99

Secondaria

Sostegno

 

https://forms.gle/S6yyREeC2Lrub7597

 

Si precisa che è possibile modificare il modulo dopo l’invio al fine di permettere la correzione di eventuali errori materiali.

Si richiama l’attenzione sul fatto che le dichiarazioni fornite in tutte le sezioni del modulo sono presentate ai sensi e per gli effetti dell’art. 47 del DPR n. 445 del 28/12/2000 sotto la personale responsabilità del sottoscrittore, che le dichiarazioni mendaci comportano non solo la decadenza dai benefici ma anche sanzioni penali come previsto dagli artt. 75 e 76 del citato DPR.

In fase di individuazione dell’avente diritto, l’aspirante dovrà documentare titoli e servizi dichiarati.

 

 

 

La Dirigente scolastica

Prof.ssa Stefania Camaiora

Regolamento presentazione MAD prot.n. 3113 del 29/05/2020
Regolamento presentazione MAD prot.n. 3113 del 29/05/2020 (.doc)