Progetto Mare Pulito

Contesto

Plastica in mare

Quello dei rifiuti in mare, in particolare le  plastiche, è un fenomeno di rilevanza globale, che ha effetti devastanti non solo sulla fauna, ma anche sulla qualità delle acque e degli interi sistemi territoriali.

 

Denominazione del Progetto

MARE PULITO

Educare al mare e all’ambiente marino.

Raccolta e monitoraggio dei rifiuti di origine antropica spiaggiati lungo il litorale, galleggianti in superfice o sospesi nella colonna d’acqua, depositati sui fondali, riconoscimento e catalogazione dei medesimi, quando è possibile, per mezzo di protocolli standardizzati scientificamente validi, accompagnando l’educazione ambientale alla trasmissione di conoscenze e metodologie scientifiche.

Obiettivi

Con azioni di ricerca, raccolta, monitoraggio, informazione,  il progetto si prefigge di fare conoscere, il più possibile, nel nostro territorio, le problematiche connesse  alla dispersione in mare dei rifiuti di origine antropica coinvolgendo direttamente il cittadino e gli studenti, in quanto cittadini di domani.

Descrizione sintetica del progetto

Il progetto consiste nel mettere a sistema le azioni già svolte con successo (SEACleaner, Fondali puliti, Puliamo il mondo, MedseaLitter) con azioni integrative di ricerca e monitoraggio delle plastiche in superfice con la tecnica del manta trawl, per costruire un racconto completo della propagazione del rifiuto nell’ambiente marino. Il tutto sarà seguito dalla realizzazione di pannelli illustrativi delle attività svolte e dalla presentazione di questo durante manifestazioni di carattere sociale ed educativo, come “Fondali Puliti”, che quest’ anno sarà inserita fra le attività promosse per l’European Maritime Day dalla Comunità Europea, grazie alla partecipazione, oltre che degli attori territoriali (Legambiente, circolo subacqueo Lerici, circolo della vela ERIX), dell’Istituto ISMAR del CNR.

Dove si può realizzare

Nel comune di Lerici e nell’area del Golfo di La Spezia

A chi è rivolto

Alla popolazione locale con l’invito ad una partecipazione attiva. Alle scuole, alle associazioni, gli Enti e Amministrazioni Locali.

Dal link seguente è possibile visualizzare il video dell'attività

Mare Pulito


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci